LA RIVISTA DELLE FARMACIE COMUNALI DELLA TUA CITTÀ

Conosciamo le peculiarità della farmacia Clarina

Lotta al dolore, supporto agli sportivi, salute naturale

62

S

iamo alla farmacia comunale Clarina, la più grande tra le comunali di Trento. Nello scorso numero abbiamo già presentato un servizio particolare attivato recentemente presso questa comunale: SEMPLI FARMA®, un servizio innovativo che aiuta i pazienti a rispettare il proprio piano terapeutico. Andiamo ora a conoscere le altre peculiarità di questa farmacia, visitandola accompagnati dal direttore, il dottor Giuseppe Guglielmino, che con le colleghe Elena Lovadina, Giorgia Spagnolli ed Helga Zanoni e il collega Carmelo Adorno compone il team di farmacisti.

Dottor Guglielmino, nel 2016 avevamo aperto il primo numero della rivista intervistandola nella versione di sportivo, in particolare come ciclista e camminatore. Oggi vediamo che nella farmacia che dirige l’attenzione allo sport ricopre un ruolo importante.

«Oggi come allora posso ripetere che praticare uno sport fa bene alla salute e che i vantaggi per il fisico e l’umore sono sicuri. Se non si desidera praticare un’attività sportiva, anche solo una  semplice pratica fisica come la passeggiata quotidiana è in grado di ridurre la probabilità di sviluppare problemi cardiovascolari. Anche d’inverno, pur con il freddo, l’attività fisica praticata con regolarità e continuità ci può aiutare a prevenire le malattie da raffreddamento o alleviarne i sintomi. Grazie a un fisico più forte e più immunizzato anche dallo sport. Le restrizioni dovute alla pandemia hanno ridotto notevolmente i nostri spostamenti, obbligandoci a una “sedentarietà forzata”. Le passeggiate sono comunque contemplate – ovviamente nel rispetto delle norme dettate dall’emergenza –  soprattutto nel verde».

Quali sono i servizi rivolti agli sportivi?

«“L’angolo dello sportivo” oltre a offrire un ventaglio di prodotti – dai classici energetici alle proteine, dall’integrazione all’alimentazione – focalizza l’attenzione sul concetto di benessere. Quindi si rivolge sia agli atleti sia a coloro che praticano passeggiate in montagna, avendo l’obiettivo generale di aiutare nel percorso individuale di raggiungimento e di mantenimento del benessere.

Inoltre, grazie alla bilancia impedenziometrica, valutiamo la composizione della massa corporea che consente di monitorare i passi e i risultati del percorso».

Alle spalle dei farmacisti, l’elica che porta i farmaci direttamente al banco dal magazzino meccanizzato.

Dall’angolo dello sportivo a quello del “consiglio verde”.

«Questo è il regno della dottoressa Lovadina, responsabile del “reparto naturale”, della quale lo scorso anno i lettori hanno potuto apprezzare la preparazione leggendo i suoi articoli dedicati a come affrontare i malanni della stagione invernale. Lei fonde passione e professionalità, grazie anche a un master presso l’Università di Siena, fornendo consigli sia di fitoterapia sia di omeopatia».

Restando nel tema del naturale, Clarina è una farmacia Apoteca natura.

«Come altre comunali di Trento offriamo servizi di Apoteca natura dedicati alla prevenzione ad esempio aderendo alla campagne organizzate, come Ci sta a cuore il tuo cuore, in cui attraverso la misurazione di alcuni parametri quali peso, colesterolo e pressione e la compilazione di un questionario si calcola il rischio cardiovascolare, oppure Meno peso più salute, volto a promuovere la consapevolezza del proprio corpo e un comportamento alimentare corretto. Purtroppo, la pandemia ha reso complesso definire gli appuntamenti, ma siamo fiduciosi di riprendere con regolarità appena possibile».

Anche il laboratorio galenico è un fiore all’occhiello della farmacia.

«In laboratorio, oltre alle classiche preparazioni, realizziamo anche quelle con cannabis destinate alla gestione del dolore per pazienti oncologici e non. Tali preparazioni rappresentano una ulteriore possibilità di risposta alle esigenze di pazienti che conducono una battaglia assai ardua nel contrasto alla malattia e al dolore. Siamo stati tra i primi e siamo tra i pochi a realizzare le preparazioni con cannabis e sentiamo di assolvere ancor più profondamente alla missione di farmacisti contribuendo a trovare risposte terapeutiche mirate e fornendo dati agli studi condotti dai medici nella valutazione delle terapie per la gestione del dolore».

Servizi e tecnologia: l’ECG

«Usufruibile da adulti e bambini – con refertazione cardiologica specialistica entro 24 ore –, il servizio di elettrocardiogramma è stato molto apprezzato sin dall’inizio per ottenere il rilascio del certificato necessario per praticare attività sportiva. Poi, con l’emergenza pandemica, il desiderio di evitare accessi in ospedale o negli studi medici ne ha fatto ulteriormente apprezzare la praticità in molte altre situazioni. Tengo a ricordare che in ambito cardiovascolare all’ECG si affianca anche l’Holter pressorio».

Concludiamo parlando di estetica e di dermocosmesi.

«La dotazione della cabina estetica oltre la presenza dell’estetista ha consentito l’ampliamento dell’offerta di dermocosmesi. All’analisi cosmetica della pelle, del cuoio capelluto, della cute delle mani, del fototipo e della cellulite, si affiancano i massaggi come pure consigli e supporto nella scelta dei prodotti più adeguati alle singole esigenze fornendo una risposta personalizzata per la salute e il make-up. Il calendario per conoscere le giornate di presenza dell’estetista è consultabile nel sito delle farmacie comunali www.farcomtrento.com, mentre la prenotazione dell’appuntamento si effettua in farmacia».

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza ed erogare servizi di qualità. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Accetto Informativa sulla Privacy