LA RIVISTA DELLE FARMACIE COMUNALI DELLA TUA CITTÀ

Farmaci: bene prezioso da utilizzare correttamente

13

Il corretto utilizzo dei farmaci è un tema di particolare rilevanza, implicando ampie ricadute che impattano sulla salute del singolo paziente come pure sulla salvaguardia dell’ambiente. Due sono gli esempi preminenti: l’antimicrobicoresistenza (Amr) e l’aderenza terapeutica.

Quando si affronta il problema dell’Amr, molto spesso si parla di programmi di prevenzione, indispensabili per limitare il fenomeno. La prevenzione, infatti è senz’altro un aspetto chiave dell’Amr. Epicentro, portale di epidemiologia per la sanità pubblica a cura dell’Istituto superiore di sanità (Iss), sulla base di varie pubblicazioni, da tempo evidenzia come solo il 30-50% delle infezioni sia prevenibile attraverso buone pratiche preventive. Se a questo livello la strada per una buona efficienza del sistema è ancora lunga, ancor più lunga è però quella della ricerca di nuove terapie che riescano ad arginare e limitare questo fenomeno. Volendo fare un paragone,  potremmo dire che rispetto alla recente pandemia di Covid-19 l’antimicrobicoresistenza è una pandemia silente, ma annunciata oramai da anni e che richiede, per essere affrontata, delle azioni concrete non più rimandabili. Anche di antibioticoresistenza si muore, ma se ne parla troppo poco.

Parallelamente, la scarsa aderenza alle terapie è un fenomeno multidimensionale e complesso che incide sull’efficacia della cura, ha un rilevante impatto economico sul sistema salute e causa ricadute dannose sull’ambiente incidendo sullo smaltimento dei rifiuti. È un problema che coinvolge una percentuale elevata della popolazione europea ed è particolarmente presente negli anziani, che seguono contemporaneamente più terapie a fronte di diverse patologie.

Per approfondire questi temi e tenere alta l’attenzione sul problema, Pharmacom vuole contribuire informando i suoi lettori. In questo numero, quindi, gli argomenti sono stati proposti negli articoli Antibiotico-resistenza: cosa possiamo fare? – alle pagine  4 e 5 – e Anziano e farmaci. Il valore dell’aderenza terapeutica, alle pagine 10 e 11.

Contrastare l’antimicrobicoresistenza e migliorare l’aderenza alla terapia sono impegni che devono coinvolgere tutti, dai pazienti alle istituzioni, ai medici, ai farmacisti, alle aziende farmaceutiche.

Per sintetizzare, potremmo estrapolare dall’articolo del professor Alberto Pilotto (a pagina 10) la frase che racchiude il fulcro dell’impegno concreto «L’assunzione di farmaci richiede grande attenzione e senso di responsabilità».

Attenzione e responsabilità che Farmacie comunali genovesi hanno posto alla base del progetto dedicato al supporto del paziente – in particolare anziano con politerapia – per aiutarlo a aderire correttamente alla terapia. Il progetto – in fase di definizione – si avvale della collaborazione dell’E.O. Ospedali Galliera e dai medici di MediCoop. Ve lo presenteremo nei prossimi numeri di Pharmacom.

I commenti sono chiusi.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza ed erogare servizi di qualità. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Accetto Informativa sulla Privacy